Franco Tornese

Franco Tornese

Franco Tornese

 

Figlio d’arte. Il padre era pasticcere, con lui ha mosso i primi passi e da subito è stato amore. Dalla pasticceria alla cucina il passaggio quasi obbligato e dopo la scuola alberghiera a Lecce, ha lavorato in vari locali fino al ’93, quando ha aperto a Lecce Il Villino. Si definisce stravagante e un po’ lunatico, ama cambiare continuamente, in base all’umore e all’istinto del momento, per esprimere la sua creatività, dall’arredo del locale alle ricette. Difficile che possa preparare un piatto allo stesso modo della volta precedente. Unici punti fermi la sua famiglia e la qualità delle materie prime. La sua cucina è semplice, protagonista indiscusso il pesce, meglio se azzurro. Ammira Don Alfonso per i piatti di straordinaria bontà ed equilibrio, dal gusto bilanciato e grande effetto cromatico.