Alessandro Pipero

Alessandro Pipero

Patron Pipero Roma Una Stella Michelin

 

Ristorante Pipero Roma

Un tanto di ironia sferzante ma mai caustica, due quarti di autoironia no limits, conoscenza della materia oggetto della professione – vini, cucina e cuore umano – e joie de vivre. Di queste sostanze è fatto Alessandro Pipero, oste e mattattore del Pipero Roma nonché responsabile della comunicazione per Noi di sala, l’associazione nata per raddrizzare la schiena ai camerieri innamorandoli al proprio lavoro. L’oste gaudente Alessandro Pipero, coppia fissa con lo chef Luciano Monosilio dal 2010, del mestiere è pratico ma anche teorico: la Piperosofia snocciolata sui social è verbo e pietra angolare per maître, sommelier e più in genere gastro-curiosi. “Questo è un mestiere serio fatto allegramente, e non un mestiere allegro fatto seriamente”, recita uno dei suoi motti più celebri che, applicato alla lettera, gli è valso il premio miglior sommelier d’Italia L’Espresso nel 2015 e la simpatia dei clienti tutti i santi giorni.

Eventi a cui si partecipa