Foodexp – Only the Best of Champagne, Wine & Food 2022

Un percorso alla scoperta dei Grandi Vini Italiani e Internazionali

 Nei suggestivi spazi del Chiostro dei Domenicani, la sezione “Only the Best” offre ad esperti, operatori del settore e appassionati l’opportunità di accedere a degustazioni guidate della durata di circa un’ora, strutturate con l’obiettivo di dare ai singoli brand la possibilità di presentare al meglio i prodotti e le aziende. I tasting di alto profilo permetteranno ai partecipanti di vivere esperienze davvero memorabili.

Banchi Wine Tasting 

PRODUTTORI VINI MANDURIA, AGRICOLE VALLONE, CONTI ZECCA, TENUTE RUBINO, CANTINA TRAMIN, CANTINE BERLUCCHI, AZIENDA VITIVINICOLA TENUTA VIGLIONE, DOMENIS 1898, CASTELLO MONACI, VESPA VIGNAIOLI, CASALE DEL GIGLIO, KETTMEIR VINI, GERARD BERTRAND, GIOVANNI AIELLO ENOLOGO, GAROFANO VIGNETI E CANTINE, UMANI RONCHI, WINE & MORE, CANTINE SANPIETRANA, COPPI VINI

LE MASTERCLASS DI ONLY THE BEST CHAMPAGNE, WINE & FOOD

Per le seguenti Masterclass verrà richiesta la prenotazione e il pagamento verrà effettuato direttamente alla reception dell evento

Tasting:

25 Maggio ore 10,30-11,30 Sala CRIPTA

Graticciaia 1986-2016: 30 vendemmie di storia

30 vendemmie di storia per un vino icona che ha nobilitato il ‘negroamaro’.

Era il 1986 quando uscì la prima annata di Graticciaia. Grazie all’intuizione di puntare sulla tecnica antica dell’appassimento a scopi di conservazione, pratica quest’ultima impiegata dai contadini salentini, è emersa la vera essenza del vitigno negroamaro, così complesso e versatile allo stesso tempo. 

Il nome del vino deriva proprio dall’espressione “Graticci”, ovvero l’intreccio di stuoie di canneto locale utilizzate in passato per l’appassimento.

‘È un’emozione presentare, in occasione di FoodExp 2022, l’annata 2016, sintesi evolutiva di questo storico ed eccezionale vino che continua a raccontare eccellenza e ci riserva sempre delle grandi sorprese’

Francesco Vallone

Le annate proposte durante la Masterclass saranno :

Verticale 2004,2011,2016

Tasting:

25 Maggio ore 12,00-13,00 Sala CRIPTA

Garofano Vigneti e Cantine
Anteprima Girofle: il valore dei rosati da Negroamaro”
Degustazione dei rosati di Garofano Vigneti e Cantine
In anteprima a FoodExp la presentazione del nuovo vino da Negroamaro che arricchisce la famiglia Girofle

E’ a Copertino, nel cuore del Salento, che Severino Garofano ha fondato una cantina per la produzione di vini di pregio.
Il nome di Severino Garofano è legato a doppio filo alla rinascita del Sud vitivinicolo; è, infatti, tra gli enologi che hanno contribuito a segnare la strada di un rinnovamento, prima culturale e poi produttivo, che ha portato al rilancio del vino di qualità nel Salento.
Oggi, a guida dell’azienda, con sede nella tenuta Li Monaci di Copertino, ci sono i figli Stefano e Renata, che proseguono l’attività con dinamismo e competenza, nel pieno rispetto della filosofia paterna. Una filosofia che si fonda su una profonda conoscenza del territorio e che si traduce in una vera e propria passione per il vitigno salentino per eccellenza, il Negroamaro, fonte di ispirazione e cifra stilistica dell’azienda di Severino Garofano e dei suoi vini

Tasting:

25 Maggio - Ore 15.00 - 16.00 Sala CRIPTA
Fu nel lontano 1975, fra i vigneti di Chateau de Villemajou nel cuore della AOC Corbières che Gérard Bertrand vendemmiò le sue prime uve e scoprì la propria passione per il vino. Da li ha perfezionato la sua conoscenza affiancando per 12 anni il padre, Georges Bertrand.
Fortemente legato ai valore dell’eccellenza, maturati nella sua iniziale carriera come rugbista professionista, oggi Gérard continua nella sua missione di valorizzare i migliori terroir del Sud della Francia.
Quella che all’inizio era una piccola tenuta famigliare durante la sua guida si è trasformata nel più importante produttore della regione. All’iniziale tenuta di Chateau Villemajou si è aggiunto negli anni ‘90 Domaine de Cigalus e nel 2002 Chateau Hospitalet, nel cuore del parco naturale de La Clape. Oggi Gérard Bertrand annovera 11 Chateau e produce tutte le principali appellazioni del Sud-Ovest della Francia. Inoltre è da anni fra i più importanti produttori di vini biologici e biodinamici della nazione.
LA VOCAZIONE BIO E BIODINAMICA
Gérard è convinto dell‘importanza dell‘agricoltura biologica, bio sostenibile e biodinamica. Già nel 2002 ha iniziato la conversione in agricoltura biodinamica di Domaine de Cigalus, l‘azienda in cui risiede. La viticoltura biologica e biodinamica per Bertrand rinforza il legame con l‘ambiente permettendo la massima espressione del terroir nei vini. Un lavoro difficile e intenso che oggi il gruppo porta avanti in vari Chateau fra cui Cigalus, Hospitalet, Clos d‘Ora, Sauvageonne e Clos du Temple.
LA PASSIONE PER I MIGLIORI VINI ROSATI
Oltre alla produzione di alcuni dei più importanti vini rossi della regione, l‘azienda ha investito notevolmente nello sviluppo di importanti vini rosati. Gérard Bertrand oggi produce uno dei vini rosati più venduti al mondo, Gris Blanc, e i suoi vini di punta, Sauvagionne La Villa e Clos du Temple, sono stati eletti migliori vini rosati al mondo da Drink Business nel 2017,2018 (La Villa) e 2020 (Clos du Temple). Clos du Temple è oggi il più costoso e rinomato vino rosato al mondo.
Orange Gold 2020
Chardonnay, Grenache Blanc, Viognier, Mauzac, Muscat, Marsanne – Alc 13%
Languedoc 
Chateau La Sauvagionne La Villa Rosè 2020
Languedoc 
Chateau L’Hospitalet Blanc 2020
Bourboulenc ,Grenache Blanc, Vermentino, Viognier – Alc. 14%
La Clape
 Cigalus Blanc 2021
Pays D’Oc
 Chateau L’Hospitalet Rouge 2019
Syrah, Grenache, Mourvedre – Alc. 15,5%
La Clape
Domaine de L’Aigle 2020
Pinot Noir – Alc. 14%
Limoux 

Tasting:

24 Maggio - Ore 15.00 - 16.00 Sala Bar del Chiostro

Dettaglio evento

11 Ottobre 2021 10:00
13 Ottobre 2021 20:00