#Foodchangers

Per l’edizione 2019 FoodExp amplia le proprie prospettive senza cambiare pelle, osando in profondità e puntando dritto al cuore della questione: e il cuore non è il cibo, il cibo è lo strumento. A occupare l’intero palinsesto saranno i FoodChangers, i luoghi e i cuochi che cambiano il mondo. Sul palco saliranno non solo campioni dell’haute cuisine e professionalità esemplari nell’ambito del management d’hotel, ma esperienze e progetti in grado di incidere nella quotidianità dei territori e sulla vita del pianeta.

Non lo spettacolo esausto dei cooking show, ma storie, visioni e metodi applicati da cuochi, sommelier, produttori di cibo e di vino in grado di spingere il cuore oltre il perimetro del proprio ristorante e del peculiare interesse imprenditoriale, spingendo sul tasto della crescita collettiva, della ricerca che svela i territori a se stessi, creando nuovi paradigmi, creando comunità e rinsaldando i legami sociali.

FoodExp vuole riscrivere il glossario del food&wine, rilanciando le parole d’ordine di una comunità planetaria che muove i passi nella stessa direzione, tentando di trasformare il mondo in un posto più ospitale, e più felice.

Conversazioni sul cibo futuro

Palcoscenico, sipario, occhio di bue. Schermo per eventuali proiezioni, video e/o foto. La drammaturgia di FoodExp – i cuochi e i luoghi che cambiano il mondo, prende in prestito i linguaggi del teatro e mette in scena chef e produttori – da soli o con un intervistatore-spalla – chiamati a raccontare nello spazio di 50 minuti ciascuno, visioni, metodi, storie. Non lezioni astratte, ma racconti carichi di concretezza, cronache di pratiche quotidiane in vigna, in cucina, nei mulini, nelle aziende agricole. Gesti e pratiche, che sottendono visioni e paradigmi applicabili al cibo del futuro.

Conversazioni sul cibo futuro

Palcoscenico, sipario, occhio di bue. Schermo per eventuali proiezioni, video e/o foto. La drammaturgia di FoodExp – i cuochi e i luoghi che cambiano il mondo, prende in prestito i linguaggi del teatro e mette in scena chef e produttori – da soli o con un intervistatore-spalla – chiamati a raccontare nello spazio di 50 minuti ciascuno, visioni, metodi, storie. Non lezioni astratte, ma racconti carichi di concretezza, cronache di pratiche quotidiane in vigna, in cucina, nei mulini, nelle aziende agricole. Gesti e pratiche, che sottendono visioni e paradigmi applicabili al cibo del futuro.

Sezioni

Scegli Categoria
Hospitality Management
Torre del Parco, Lecce
Apr15-2020

Hospitality Management

In arrivo
Storie. Professionisti. Parabole umane e professionali. Vicende private che intersecano e condizionano la storia della cucina, dell’hotellerie, dell’economia turistica del Paese...
People Change The World
Torre del Parco, Lecce
Apr15-2020

People Change The World

In arrivo
Palcoscenico, sipario, occhio di bue. Schermo per eventuali proiezioni, video e/o foto. La drammaturgia di FoodExp – i cuochi e i luoghi che cambiano il mondo...
Food Changers
Torre del Parco, Lecce
Apr15-2019
Hospitality Management 2019
Torre del Parco, Lecce
Apr15-2019
Premio Istituti Alberghieri di Puglia
Torre del Parco, Lecce
Apr15-2019
Premio Emergente Chef 2019
Torre del Parco, Lecce
Apr15-2019

Acquista ticket

EXCLUSIVE DINNER ? ISCRIVITI ORA !

Awesome section description goes here

I Protagonisti

Aimo Moroni

Aimo Moroni

Il luogo di Aimo e Nadia - Milano
David Zilber

David Zilber

Noma - Copenaghen
Riccardo Canella

Riccardo Canella

Noma - Copenaghen
Antonio Guida

Antonio Guida

Seta del Mandarin Oriental - Milano
Andrea Aprea

Andrea Aprea

Vun Andrea Aprea del Park Hyatt - Milano
Nicola Ultimo

Nicola Ultimo

Vun del Park Hyatt - Milano
Corrado Assenza

Corrado Assenza

Caffè Sicilia - Noto (Siracusa)
Alessandro Pipero

Alessandro Pipero

Pipero Roma - Roma

Our Sponsors

Become a sponsor

Photo Gallery Video

Match the time with you